Basilicata, l’Arpab verso una nuova fase concorsuale

L’assessore all’ambiente della Regione Basilicata, Gianni Rosa, ha incontrato stamani, a Potenza, i rappresentanti dei sindacati, per “concertare un cronoprogramma che porterà in tempi brevi alla fase concorsuale dell’Arpab”. “Il clima della riunione – ha spiegato Rosa, secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta regionale – è stato molto positivo, soprattutto in considerazione della volontà di tutte le parti di superare la fase transitoria dei contratti in somministrazione, e di traghettare l’Agenzia verso una fase 2.0 in cui attraverso concorsi pubblici si possa fornire all’Arpab una struttura definitiva. L’Arpab ha come fine istituzionale quello dei controlli e deve essere messa in grado di portarlo a compimento”. “Una volta accertato il reale fabbisogno dell’Agenzia – ha concluso l’assessore – ci riuniremo nuovamente, lunedì 16 settembre, per mettere a punto il cronoprogramma delle assunzioni. Il cambiamento del ‘Governo Bardi’, parte proprio dalla volontà di ristabilire l’accesso al pubblico impiego attraverso i concorsi, che da decenni non si espletano più in Basilicata. L’Arpab sarà il banco di prova”.

Share Button