- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Montescaglioso, eccellenze lucane premiate durante l’evento “Premio mondo lucani”

Un network capace di creare uno scambio di esperienze e di competenze per la costruzione di un solido ponte culturale, umano ed economico con la Basilicata. Undici lucani che nel mondo eccellono nell’ambito economico finanziario hanno dato vita il 17 agosto scorso a questo progetto.

Motore di questa iniziativa è stata l’Associazione Mondi Lucani, guidata dalla presidente Maria Andriulli, Vito Colonna e Maria Raffaella Magistro, che ha saputo guardare al potenziale rappresentato dai lucani che vivono fuori dai confini regionali mettendoli insieme attraverso il Premio Mondi Lucani.

Accanto a Mondi Lucani anche la Società di Mutuo Soccorso San Rocco Montescaglioso di Paterson, la Cultural Society of Canada di Toronto e la Fondazione IesLab e l’Università di Basilicata.

“Il Premio Mondi Lucani – ha dichiarato la presidente Maria Andriulli – vuole essere un ponte tra chi da famiglie lucane è nato in altri continenti, ma torna per mantenere solide radici, chi è andato a studiare e lavorare in altre regioni o all’estero, chi vorrebbe ritornare e chi non si è mai voluto muovere dalla Basilicata”. I premiati hanno condiviso le proprie esperienze, dispensando consigli pratici e incentivando esperienze di mobilità internazionale.

Oltre al sindaco di Montescaglioso e all’assessore Francesca Fortunato, erano presenti i sindaci di Grassano e Tricarico oltre al Presidente del Gal Start2020 Leonardo Braico e il direttore Giuseppe Lalinga. “Mondi Lucani – ha affermato il presidente del Consiglio Regionale – è l’espressione della Basilicata vincente che sa apprezzare e valorizzare le storie dei nostri corregionali. Quando un lucano vince e contribuisce in modo significativo alla crescita della propria comunità di riferimento, ognuno di noi vince e deve sentirsi orgoglioso”.

Il direttore del Gal Start 2020 ha annunciato di voler lavorare sin da ora per un partenariato per l’edizione 2020, con l’idea di organizzare non solo workshop, ma anche delle summer schools tenute dagli illustri premiati. La presidente Andriulli ha inoltre annunciato che la Fondazione IesLab metterà a disposizione una borsa di studio per i ragazzi che hanno frequentato il workshop e che l’edizione 2020 sarà dedicata ancora al mondo economico-finanziario.

 

Share Button