Puglia, pronto Patto strategico tra Regione e il gruppo industriale Leonardo Spa

Con circa 29 mila persone occupate nella sola Italia e circa un quarto dell’export manifatturiero high-tech, il Gruppo industriale Leonardo Spa rappresenta una grande realtà italiana e internazionale del settore aerospaziale e navale”. Una realtà che, come sottolineato dall’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Mino Borraccino, “è presente anche in Puglia con i siti produttivi di Brindisi, Foggia, Grottaglie e Taranto e che quindi ha un peso significativo sull’economia pugliese. I 2911 dipendenti che vi lavorano hanno un’età media di 39 anni, il 38% è fra i 26 e i 35 anni. A questo dato va aggiunto che nel 2018 Leonardo ha emesso ordini per un valore di circa 44 mln di euro nei confronti di 118 fornitori pugliesi, che a loro volta hanno creato nuova occupazione”. Proprio sulla base di questi dati, la Regione Puglia ha sottoscritto un Patto strategico con il gruppo industriale per incrementare i livelli occupazionali sul territorio pugliese. “Ritengo che ci siano le condizioni affinché la stretta collaborazione fra Leonardo spa e Regione Puglia, già in atto con contratti di programma del valore di alcune decine di milioni di euro, si possa rafforzare ulteriormente” ha dichiratao l’assessore Borraccino che ha poi proseguito: “Ho proposto di incontrarci nel corso del prossimo mese di settembre per definire le intese e individuare insieme una data per la firma del Patto, anche alla luce dell’annunciata volontà di Leonardo di proporre due nuovi Contratti di Programma, uno per Foggia e l’altro per Taranto, per un valore complessivo di circa 28 milioni di euro – ha concluso l’assessore – con ulteriori ricadute positive per l’occupazione e per le piccole e medie imprese locali”.

Share Button