Flai Cgil Basilicata su ritardi nel pagamento delle disoccupazioni ai lavoratori agricoli

Riceviamo e pubblichiamo – 

La Flai Cgil di Basilicata denuncia i gravi ritardi nel pagamento delle disoccupazioni ai lavoratori agricoli del Vuture Melfese e dell’Alto Bradano da parte dell’Inps. A oggi il 40% delle disoccupazioni Flai Cgil non sono state ancora trasferite ai lavoratori, con netto ritardo rispetto alle altre sedi Inps della Basilicata che stanno completando l’iter di consegna delle spettanze.

Un comportamento irriguardoso nei confronti dei lavoratori agricoli che aspettano con ansia l’indennizzo in quanto, nella maggior parte dei casi, è l’unica fonte di sostentamento all’interno dei nuclei familiari.

La Flai Cgil Basilicata chiede pertanto all’Inps di accelerare le pratiche per il pagamento delle disoccupazioni dei lavoratori delle aree interessate e non esclude forti azioni di protesta con sit-in dei lavoratori davanti alla sede Inps di Melfi in caso di mancato recepimento delle richieste.

 

Share Button