Vertenza Ferrosud, sindacati incontrano Cupparo

Impegno dell’assessore alle Attività Produttive, Franco Cupparo, ad interloquire direttamente con i vertici del gruppo Malena per arrivare ad un ennesimo tavolo presso il MISE, propedeutico al nuovo piano industriale da ricevere entro settembre.

E’ il risultato del faccia a faccia, seguito ad un sit-in dinanzi il palazzo della Giunta regionale a Potenza, voluto dai sindacati dei metalmeccanici e con una nutrita rappresentanza degli operai presso la Ferrosud di Matera.
Una vertenza divenuta macigno per i quasi 80 lavoratori, spediti in altre località italiane per sopperire ai subappalti ottenuti da Ferrovie dello Stato e che sta spegnendo uno dei siti storici dell’intera industria materana. All’incontro ha preso parte anche la Confapi, nella giornata di mercoledì, promotore di una riunione con sindacati e rapprensentante dell’azienda per discutere della gestione del personale.
Oltre al rilancio “chiediamo chiarezza – ha dichiarato il segretario regionale della UILM UIL, Marco Lomio – se l’azienda darà le dovute garanzie allora saremo disposti anche a discutere delle indennità di trasferta e vitto.”

Sulla vicenda si è anche espresso il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Gianni Perrino, il quale ha chiesto ogni sforzo istituzionale e lanciato accuse alla proprietà Ferrosud.

Share Button