Agricoltura: la ‘ricetta’ di Coldiretti per l’ortofrutticolo

Un manifesto “con delle proposte concrete per affrontare la crisi climatica e commerciale che da tempo sta interessando il settore ortofrutticolo della regione”. E’ quello che la Coldiretti Basilicata ha inviato all’assessore regionale all’agricoltura, Francesco Fanelli.

“Gli agricoltori lucani – ha sottolineato il presidente della Coldiretti lucana, Antonio Pessolani – stanno facendo i conti con difficoltà di natura produttiva a causa principalmente delle avverse condizioni climatiche sulla quale gravano fenomeni commerciali di natura speculativa e processi di dumping economico e sociale attraverso l’importazione di prodotti esteri con prezzi finali al di sotto dei costi di produzione dell’areale lucano”.

Secondo l’organizzazione di categoria, “è indispensabile proporre al Governo regionale la definizione di politiche che supportino, anche finanziariamente, e indirizzino le scelte d’impresa. In particolare – ha aggiunto Pessolani – la crisi climatica che sta interessando il nostro territorio e la crisi commerciale dei prodotti ortofrutticoli impongono una riflessione sul ruolo dell’imprenditore agricolo nella mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici e nell’ambito della filiera, determinando conseguentemente scelte programmatiche lungimiranti e risolutive”.

Share Button