Il lucano Giuseppe Ferrara miglior giovane per il “Global Youth Leadership Award 2019”

Giuseppe Ferrara, 30 anni, manager del Lido Sabbia d’Oro di Scanzano jonico e membro di Confindustria Giovani Basilicata, verrà insignito durante una prestigiosa cerimonia presso la National Assembly Hall di Kathmandu, del premio internazionale “Global Youth Leadership Award 2019” per “l’importante contributo dato nel proprio paese allo sviluppo, alla formazione e alla crescita dei giovani”.

Il manager lucano è stato scelto dal comitato organizzatore del premio, nato con l’obiettivo di riunire giovani leader, innovatori e attivisti di tutto il mondo in una unica piattaforma per condividere e conoscere i migliori progetti giovanili.

“E’ un onore per me ricevere questo premio internazionale – ha dichiarato Ferrara – che condivido con tutti i miei coetanei italiani che si impegnano e si sacrificano ogni giorno investendo tempo per raggiungere i propri sogni senza lasciare l’Italia. Attraverso questo riconoscimento voglio sollecitare le istituzioni ad investire nelle giovani generazioni per fermare quella che è diventata una vera e propria emergenza, l’emigrazione. Sono a disposizione anche per la politica regionale lucana per iniziare un percorso serio di programmazione Questo premio – conclude il manager lucano – si aggiunge alla vittoria dello scorso anno del mio lido come miglior stabilimento balneare d’Italia e significa che il lavoro intrapreso sulla valorizzazione dei servizi e del capitale umano sta dando i suoi risultati”.

Il premio verrà consegnato durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà, il 26-27 aprile prossimi, presso la National Assembly Hall a Kathmandu, alla presenza del Primo Ministro Nepalese, Khadga Prasad Sharma Oli e di esponenti di primo piano della politica italiana.

Share Button