Vertenza Ferrosud, sindacati: “Riaprire con urgenza il tavolo al Mise”

Vertenza Ferrosud: i sindacati chiedono la riapertura urgente del tavolo di crisi, al ministero dello Sviluppo economico. Potrebbe arrivare in giornata la data di una nuova convocazione. Intanto, domani si svolgeranno gli Stati generali dei sindacati confederali, i quali discuteranno sulle eventuali azioni da intraprendere.

La situazione è in fase di stallo, e di mezzo ci vanno i lavoratori, spiegano i sindacati.  Si chiede la riapertura del tavolo al Mise, perché “Serve una assunzione di  responsabilità politica per sbloccare la staticità di una vertenza complessa”, conclude Maurizio Girasole, segretario Filctem e Fiom Cgil Matera.

 

Share Button