Potenza. Vertenza addetti pulizia e mensa Ospedale San Carlo

Fari sempre accesi sulla delicata vertenza che interessa gli addetti alla pulizia, mensa e ausilariato a seguito del cambio d’appalto presso l’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza.

Nelle scorse ore, una delle ditte subentranti nel servizio di pulizia, ha inviato una missiva ai lavoratori con le nuove condizioni economiche e annessa decurtazione del monte orario, nonostante l’annunciato confronto con i sindacati, previsto il 4 aprile prossimo in Prefettura.

Sulla questione è intervenuto il segretario generale Filcams Cgil Potenza, Michele Sannazzaro, anche in risposta alla Fisascat Cisl che avrebbe delegato la possibile soluzione alla nuova Giunta della Regione Basilicata. Nel richiamare il senso di responsabilità delle parti coinvolte, sottolineata la necessità di non essere complici contro “chi ha ideato – ha detto Sannazzaro – una gara di appalto che certamente non tiene conto dei legittimi diritti dei lavoratori, gli unici ai quali sottoporre ogni ipotesi di accordo.”

Share Button