Confesercenti: “La Puglia al top per il turismo ma manca personale qualificato”

Campobasso: “Serve una formazione più specifica se vogliamo mantenere alto il trend della soddisfazione dei turisti”

In Puglia i numeri del turismo continuano a tirare, ma serve più formazione per il personale. Secondo gli operatori del settore infatti c’è difficoltà a reperire soggetti che siano disposti a ricoprire tutte le fasi della filiera della ricettività: addetti alle pulizie e cuochi, ma anche esperti di marketing e social media manager. Lo evidenzia l’indagine condotta dal Centro Studi Turistici, come sottolinea Confesercenti.

 

Share Button