Reddito di Cittadinanza. In Basilicata attesa altissima affluenza

Dal prossimo 6 marzo è possibile fare domanda per il Reddito di Cittadinanza. In Basilicata, Caaf Cgil pronti ad accogliere i richiedenti.

Dal 6 marzo è possibile fare domanda per il reddito di cittadinanza. Grazie all’accordo nazionale, per la verifica dei requisiti necessari e la compilazione dell’apposito modulo Inps, sarà possibile recarsi presso gli uffici postali, utilizzare la piattaforma digitale tramite SPID oppure recarsi nei Caaf come nel caso della Cgil Basilicata: una ventina – ha fatto sapere il sindacato – quelli attivi su tutto il territorio regionale. Vista la situazione di povertà e disoccupazione in cui versa la Basilicata, attesa una forte affluenza.

Il reddito di cittadinanza ha una durata di 18 mesi e per ottenerlo bisogna rispettare dei requisiti. Primo passo è la compilazione dell’ISEE. Spetterà poi all’Inps erogare il contributo economico – con prima tranche ad aprile – attraverso una apposita Carta elettronica per gli acquisti.

Share Button