#FaiDiPiù: riparte da Bari il progetto della Fai Cisl e ANOLF

Riparte da Bari il progetto #FaiDiPiù, a firma della Fai Cisl e l’ANOLF per la gestione delle domande di disoccupazione agricola 2019. Un progetto che si inserisce in un rilancio delle iniziative nella lotta al Caporalato ma anche si pone l’obiettivo di accompagnare in tutte le fasi i lavoratori agricoli stagionali nella presentazione, lavorazione e monitoraggio della domanda di disoccupazione.

Un importante progetto organizzativo che diviene indispensabile in una regione, come la Puglia, in cui il settore primario svolge un ruolo determinate. Un comparto che ha nel lavoro stagionale una sua specificità visto che il 90% dei lavoratori ha un contratto a tempo determinato, vincolato ai criteri di stagionalità delle produzioni agricole.

Il segretario nazionale ha anche voluto manifestare la loro vicinanza ai gilet arancioni che saranno a Roma nei prossimi giorni delusi dall’atteggiamento del governo nazionale.

Share Button