Consorzi di bonifica, arrivano le cartelle del 2018. Coldiretti: “Non le pagheremo, intervenga la Regione”

Gli agricoltori chiedono che vengano effettuati i lavori sulle strutture
Tre anni di cartelle, dal 2016 al 2018, emesse tutte insieme. Coldiretti denuncia la possibilità che i Consorzi di bonifica, nella persona del commissario regionale Alfredo Borzillo, abbiano intenzione di chiedere il saldo di tutti i contributi dovuti per gli ultimi 36 mesi nonostante la discussione sulla riforma e sulla gestione del debito pregresso sia ancora in corso. Sullo sfondo potrebbe esserci una manovra di pressione da parte del commissario Borzillo sulla stessa Regione, dopo che nel bilancio preventivo 2019 per i Consorzi è stata stanziata una somma minore di quella prevista.

 

Share Button