Xylella, l’annuncio di Centinaio: “Il decreto pronto nelle prossime ore”

Il ministro dell’Agricoltura dopo l’incontro con Coldiretti: “Porterò il testo in conferenza Stato-Regioni la settimana prossima”
Il decreto che contiene le misure di contrasto alla Xylella approntato dal Governo sarà presentato nelle prossime ore, al massimo nel giro di qualche giorno. Lo annuncia il ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio al termine del colloquio con i rappresentanti di Coldiretti, protagonisti a Roma di una manifestazione a sostegno del settore olivicolo. “Siamo in dirittura di arrivo, per il decreto vero e proprio la firma è prevista per i prossimi giorni. La prossima settimana porterò il decreto in conferenza Stato-Regioni”. Uno spiraglio immediato invece per quanto riguarda il contestato provvedimento di ristoro dei danni subiti dalle aziende per la gelata straordinaria del marzo 2018 che ha provocato gravissimi danni alle colture. “Chiederemo di inserire oggi stesso il provvedimento sulle gelate degli ulivi in Puglia nel prossimo decreto semplificazioni. Cercheremo di riproporlo per l’ennesima volta – ha precisato il ministro – perché questo è un altro dei problemi che ci è stato evidenziato dal mondo pugliese. La Puglia – ha ricordato – è stata la prima regione italiana che ho visitato da ministro, quindi nessuno può dire che il ministro non abbia attenzioni nei confronti di questa Regione”. Centinaio ha ribadito, infine, che sul fronte delle calamità naturali “lavoreremo e cercheremo di collaborare insieme ai colleghi ministri e a tutto il governo per cercare di inserire più fondi al Fondo di solidarietà nazionale. Sappiamo benissimo che le risorse sono limitate e di conseguenza l’obiettivo – ha concluso – è di dare ristoro e cercare di aiutare il più possibile”. Temi che saranno al centro dell’incontro che il ministro terrà nelle prossime ore con l’assessore (dimissionario) alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia Leonardo Di Gioia che accompagnerà da Centinaio i rappresentanti dei gilet arancioni, il movimento che raccoglie le altre sigle del settore esclusa Coldiretti.

 

Share Button