Basilicata. Dalla Regione 300mila euro per il contrasto all’emarginazione

La giunta regionale della Basilicata “ha preso atto dell’approvazione da parte del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali della ‘Proposta di intervento per il contrasto alla grave emarginazione adulta e alla condizione di senza dimora’ presentata in partenariato con i Comuni di Potenza e Matera”.

Lo ha reso noto l’ufficio stampa. L’iniziativa “è stata avviata nel 2016 attraverso un avviso pubblico rientrante nella programmazione del Fondo sociale europeo 2014-2020, Programma operativo nazionale (Pon) ‘Inclusione’ e Fondo di aiuti europei agli indigenti. La Regione Basilicata stanzierà 300 mila euro per questa misura, 150 mila euro andranno al Comune di Potenza e lo stesso importo al Comune di Matera. Le attività comprese nella convenzione dovranno essere avviate il 29 maggio 2019 e concludersi il 31 dicembre dello stesso anno”.

Share Button