In Fiera del Levante presentato il progetto SKIN promosso dall’Università degli Studi di Foggia e Regione

Dal progetto SKIN alla legge regionale sulla filiera corta. Perché questa, come dimostrano i risultati del progetto, hanno raggiunto importanti risultati per l’agricoltura pugliese sia sotto il profilo della ricerca che sul piano normativo. Se ne é discusso in occasione del convegno organizzato in fiera del levante presso Agrimed, il padiglione della regione puglia e dedicata all’agricoltura, durante il quale sono stati descritti i contenuti, le finalitá e i risultati del,ambizioso progetto di ricerca europeo skin.

Si è parlato del ruolo della impronta di carbonio nella certificazione di sistemi di filiera corta e delle buone pratiche sperimentate in ambito europee per la valorizzazione di tali sistemi indispensabili per favorire la commercializzazione di prodotti agroalimentari delle micro e piccole imprese pugliesi. É stata un’importante occasione per illustrare contenuto e finalità dalla legge regionale che punta a valorizzare nel territorio regionale i prodotti agricoli e agroalimentari “a chilometro zero”.

Share Button