Palagiustizia, “congelato” lo spostamento della Procura

La conferenza permanente rinvia le decisioni alla prossima seduta dell’8 ottobre. Ma non c’è certezza sui tempi del trasloco

Stop al trasloco della Procura in attesa di notizie certe su tempi e modi di trasferimento nella Torre Telecom, se gli accertamenti amministrativi appena iniziati andranno a buon fine. La conferenza permanente sul Palagiustizia convocata dal presidente della Corte d’Appello di Bari Franco Cassano ha deciso di rinviare le decisioni alla prossima seduta dell’8 ottobre, quando auspicabilmente il quadro sarà più chiaro. Cassano prende però atto della concordia tra attori istituzionali, fino a ora mancata secondo lui per incomprensioni reciproche.

Cauta soddisfazione da parte degli avvocati, che però riscontrano poca chiarezza sui tempi del trasloco.

Share Button