Estate. Resiste il boom delle Case Vacanza: Matera ancora al top in Italia

E’ un boom ormai consolidato quello delle case vacanze in Italia con una crescita costante che va avanti ormai da un decennio, fino a raggiungere la cifra quest’anno di 107.366.

Secondo i dati diffusi dal portale Solo Affitti Brevi, rappresentano più della metà, il 52% dell’offerta ricettiva nel nostro Paese. Tra le regioni la Campania è quella dove le case vacanza sono cresciute di più negli ultimi dieci anni (+790%), da 819 a 7291, seguita dalla Basilicata, dove sotto l’effetto Matera il numero di queste strutture è aumentato di oltre sette volte (+645%, da 74 a 551), e dalla Lombardia, dove gli appartamenti per le locazioni turistiche sono incrementati del 482% (5626 strutture).

Secondo quanto rilevato dall’indagine queste strutture sono fortemente aumentate anche in Emilia-Romagna (+378%) dove sono quasi quintuplicate, passando da 1700 a 8124, mentre nel Lazio (+238%, da 1551 a 5235 ) e in Puglia (+212%, da 498 a 1554) sono più che triplicate. Le case e gli appartamenti destinati alle locazioni brevi sono più che raddoppiati in Calabria (+157%, da 143 a 368), Sardegna (+152%, da 310 a 780) e Sicilia (+109%, da 754 a 1574).

In controtendenza invece il Friuli Venezia Giulia (-35%, da 8169 a 5299), dove comunque queste strutture rappresentano il 74% dell’offerta ricettiva turistica totale, e il Trentino Alto Adige (-3%, da 3683 a 3570). Complessivamente tra 2008 e 2017 il numero dei posti letto in case vacanza è cresciuto in Italia del 22% arrivando agli attuali 890.172.

Share Button