“Infrastrutture al Sud? Quelle che servono bisogna farle”. E anche il ministro Centinaio cita Matera

“Infrastrutture al Sud? Quelle che servono bisogna farle”. A dirlo, il ministro delle politiche agricole con delega al turismo, Gian Marco Centinaio, oggi all’Assemblea di Federturismo rispondendo agli operatori sull'”isolamento” nei collegamenti sofferto dalle regioni del Sud.

Il ministro Gian Marco Centinaio all’assemblea di Federturismo

“Una problematica sulla quale ci siamo spesso lamentati, ma che purtroppo non si può risolvere in breve tempo” dice il ministro “Qualche mese fa ero a Licata, perché la mia fidanzata è di lì: come dico sempre, ci metto meno ad andare New York. Se vogliamo sviluppare il turismo nel sud del paese dobbiamo dare delle risposte. Non posso pensare di avere Matera capitale europea della cultura, ma poi non so come arrivarci. La Sicilia, c’è da farsi il segno della croce per attraversarla. Anche qua, i fondi ci sono. Anche qua, bisogna convincere i nostri colleghi di governo che investire in infrastrutture non è una cosa brutta. Questa” sorride “sarà una mission non dico impossible ma poco ci manca. Ci prendiamo questo fardello: cercare di convincere i colleghi che le infrastrutture vere e che servono bisogna farle”.

Share Button