Il Prefetto di Potenza a Confindustria Basilicata chiederà di ricordare le vittime degli incidenti sul lavoro

Il prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, chiederà a Confindustria Basilicata “una particolare attenzione per finanziare iniziative in ricordo dei due operai, Giovanni Caggianese e Carmine Picerni, morti in due incidenti sul lavoro avvenuti nel Potentino in questi primi mesi del 2018”.

La richiesta, “che sicuramente” ha sottolineato “troverà riscontro nella sensibilità di Confindustria”, sarà ufficializzata domani dallo stesso prefetto durante la riunione della Conferenza provinciale sulla sicurezza sul lavoro in programma alle ore 10.30 nella Sala Italia della Prefettura potentina. L’annuncio invece è stato dato stamani dal prefetto Cagliostro a margine della sottoscrizione da parte di ulteriori otto Comuni (che si aggiungono ai 16 che hanno firmato lo scorso 12 dicembre) del protocollo d’intesa “Mille occhi sulle città”: si tratta delle amministrazioni comunali di Atella, Avigliano, Forenza, Genzano di Lucania, Pietragalla, Pignola, Vietri di Potenza e Viggiano.

Share Button