Bari: seminario Cgil su Pon Legalità. 360 milioni i fondi per le regioni del Sud

Crescita, inclusione, occupazione e opportunità. Quattro le parole chiave per la CGIL Puglia con cui declinare il Pon Legalità 2014/2020 che prevede l’utilizzo di fondi europei, attraverso un piano di investimenti che interessa le regioni del Mezzogiorno (Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia). Fondi importanti che permetteranno di sviluppare programmi legati a questo fenomeno che spesso mette a rischio la libera attività economica oltre istituzionale e quindi la libertà stessa dei cittadini. Il programma mette a disposizione 360 milioni di euro per progetti che insistono su cinque assi. Tutti temi di attualità per la Puglia, regione che ha accolto il 21 marzo scorso a Foggia la marcia della Legalità, una manifestazione nazionale, tenutasi in una zona nel quale si combatte quotidianamente la criminali organizzata e tutti coloro che cercano di inquinare l’economia.

Share Button