Spettacoli: in Basilicata 4.318 gli occupati nel settore

In Basilicata gli occupati nel settore dello spettacolo sono 4.318, “tutti lucani” e con “Contratto nazionale di lavoro”: di questi 69 hanno un contratto a tempo indeterminato e 1.810 a tempo determinato, “per un totale di circa duemila persone, il restante è assunto a tempo parziale e riguarda soprattutto attori e artisti”. I dati sono stati illustrati dalla dirigente dell’ufficio Sistemi culturali del dipartimento Presidenza della giunta, Patrizia Minardi, nel corso della riunione della quarta commissione permanente del Consiglio regionale della Basilicata, che ha approvato il “Piano regionale dello Spettacolo anno 2017”. Il Piano “rappresenta la fase conclusiva della programmazione triennale 2016-2018 che chiude nel medio periodo il primo ciclo applicativo previsto dalla legge regionale del 2014” e “sia gli obiettivi generali che quelli specifici stabiliti dal Piano triennale trovano attuazione e perseguimento in maniera coerente all’interno della pianificazione 2018” I “dati emersi dal Piano regionale dell’annualità 2017 – ha aggiunto Minardi – evidenziano che i dati occupazionali dichiarati con le candidature delle istanze sul Piano dello Spettacolo evidenziano un trend virtuoso sul piano quantitativo, in quanto pur a fronte di una riduzione delle richieste di contributo da parte degli operatori dello Spettacolo, va registrato che la quota complessiva occupazionale registra un lieve aumento, passando da una media del 56,8 ad una del 59,8”.

Share Button