A Matera il convegno su “La condizione giovanile in Italia”

L’ente no profit ForCopim, di concerto con la Conferenza episcopale della Basilicata, in collaborazione con la Regione ha promosso a Matera un incontro sulla condizione giovanile e le sue prospettive sul territorio.

E’ stata l’occasione per presentare i risultati del rapporto Giovani 2017, un’indagine condotta dall’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori.

Ai lavori, durante i quali sono stati illustrati i cinque argomenti chiave del Rapporto, i giovani e la famiglia; che cosa è il Rapporto Giovani; i Neet; i giovani e la scuola; i giovani e i social, è intervenuta la pedagogista Paola Bignardi, già presidente nazionale di Azione Cattolica, e sua eccellenza monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo, arcivescovo di Matera-Irsina.

Con Mons. Caiazzo, che nel prossimo fine settimana sarà a Milano per incontrare gli studenti universitari lucani, anche il riferimento alla 48ª Settimana Sociale dei Cattolici Italiani a Cagliari.

Il convegno è stata anche un’occasione utile di confronto e studio per i giovani e per tutti coloro che vivono e collaborano con le realtà giovanili, per stimolare fattori di cambiamento nella società.

Share Button