Aqp, blitz della Lega a Palazzo Cognetti: “I pugliesi senza acqua nelle case, la rete idrica è un colabrodo”

Il presidente De Santis assente. Il portavoce: “Il problema è negli impianti non a norma degli edifici”

Blitz di consiglieri e parlamentari della Lega nella sede barese di Acquedotto Pugliese per protestare contro i disagi patiti dai cittadini pugliesi a causa dell’emergenza idrica.

Una questione sulla quale, evidentemente, è difficile incontrarsi. Consiglieri e parlamentari della Lega hanno tentato di portare direttamente all’attenzione del presidente di Aqp Nicola de Sanctis i disagi patiti dai baresi e dai pugliesi tutti a causa dell’emergenza idrica che ha portato l’azienda a ridurre la pressione dell’acqua. Ma l’incontro non è stato possibile. E i leghisti rincarano: le perdite nella rete sono inconcepibili e indegne di un paese civile.

Per Aqp i problemi però starebbero negli impianti non a norma delle abitazioni.

Share Button