Ermes Comuni 2017. I dipendenti del Comune di Barletta sono i meno assenteisti d’Italia

Nelle immagini che spesso dominano le cronache nazionali sono documentati casi “limite” di assenteismo pubblico che fanno sobbalzare l’utente televisivo sulla sedia. Per queste manifestazioni “estreme” la politica ha spesso fornito risposte celeri a botta di sanzioni fino al licenziamento per i diversi furbetti del cartellino.

Fonte “Il Sole 24 Ore”

Sul quotidiano economico in edicola (Il Sole 24 ore) è invece rappresentata una realtà fatta di “malattie, congedi, permessi e ferie”, forse meno evidente ma che disegno un quadro sul fenomeno dell’assenteismo ordinario “che scava sotto la macchina pubblica ed erode performance e servizi”, fatto ”di malattie certificate con generosità, di permessi ad ampio raggio e congedi concessi senza troppi controlli”.

Così almeno descrive il fenomeno Gianni Trovati commentando i dati riportati, relativi ai dipendenti comunali dei capoluoghi italiani, cuore di una ricerca del centro Ermes e inseriti nel Rapporto sui Comuni “elaborati sulla base dell’ultimo conto annuale della Ragioneria generale”.

Il rapporto sui Comuni 2017 sarà presentato ufficialmente martedì 14 novembre a Roma alla presenza tra gli altri del presidente dell’Anci, Enzo Bianco.

Tra i comuni più assenteisti primeggia quello di Taranto in Puglia, secondo in Italia per numero di giorni d’assenza (61,2) preceduto solo da Cosenza (65,1). All’ottavo posto c’è quello di Foggia con 57,1 gg di assenza dal lavoro e Trani al 13esimo (56,2).

Leggermente più virtuosi (rispetto ai tarantini) con poco meno di due mesi d’assenza all’anno, sono i dipendenti dei Comuni di Potenza e Matera. Il primo figura in posizione 23 con 54,6 giorni mentre il secondo è in posizione numero 28 con 54,2 giorni di media d’assenza.

Bari è in posizione numero 33, con 53,8 giorni di assenza di media mentre Lecce è in posizione 36 con 53,7 gg.

Di contro ci sono però, almeno in Puglia altrettanti comuni che brillano per dedizione al lavoro dei propri dipendenti. E sono nell’ordine quello di Barletta che con sole 23 giornate d’assenza dal lavoro è il Municipio italiano meno assenteista, seguito da Brindisi in posizione numero 98 (39,2 gg) e Andria al 90esimo con 45,3 gg.

Share Button