A Bari, incontro informativo di Intercultura Onlus

Educare alla cultura, attraverso programmi di studio all’estero. Questo il progetto promosso, a livello nazionale, dall’associazione Intercultura Onlus, che conta ben 155 centri locali in tutta Italia e 4 mila volontari. I ragazzi, nati tra il 2000 e il 2003, vincitori di concorso avranno la possibilità di trascorrere 10, 6, 3 oppure 2 mesi in uno dei 65 Paesi che hanno aderito all’iniziativa, promossa dall’associazione.

Al momento sono nove i ragazzi provenienti da ogni parte del mondo, che studiano a Bari e che fanno parte del centro locale di Bari Sud dell’associazione Intercultura. Si tratta di giovani studenti che vivono in famiglie baresi e che, attraverso il programma di scambio culturale, apprendono la lingua e la cultura italiana.

Share Button