Agrilevante, obiettivo Africa subsahariana: Pil bassissimo ma terreno fertile per l’agricoltura

In Fiera del Levante un seminario internazionale sull’area: “Condizioni favorevoli per dare da mangiare ai malnutriti, il 22% della popolazione”

Ad Agrilevante in Fiera del Levante a Bari si parla anche di Africa Subsahariana e di come uno sviluppo dell’agricoltura nell’area potrebbe migliorare le condizioni di vita dei residenti, riducendo al contempo le migrazioni incontrollate.

Undici paesi che messi insieme producono solo il 2% del Pil mondiale, meno dell’Italia. L’Africa subsahariana è una delle aree più povere del mondo, ma paradossalmente una delle più fertili del pianeta. Motivo per cui promuovere programmi finalizzati a svilupparvi un modello innovativo di agricoltura, così come proposto nel corso di un seminario che si è tenuto in Fiera del Levante a Bari nel corso di Agrilevante 2017.

Dati che emergono da un rapporto di Nomisma, presentato per l’occasione, che ha messo a fuoco come lo sviluppo dell’agricoltura potrebbe ridurre i flussi migratori consentendone una migliore gestione.

Share Button