Matera 2019 e la Basilicata al TTG di Rimini, dirette e reportage TRM network

Prima giornata per Matera e la Basilicata fino al 14 ottobre, protagonisti all’edizione numero 64 della Fiera in programma a Rimini dedicata agli scambi “Business to Business” in ambito turistico.

Intorno a 70mila presenze medie annue  la fiera in cui tutta l’industria dei viaggi mondiale si riunisce per contrattare, fare networking, attivare nuovi business, confrontarsi, trovare nuove idee, creando così efficaci opportunità di scambio tra chi realizza il prodotto e chi lo distribuisce. 

La collaborazione tra Fondazione “Matera-Basilicata 2019” e  APT regionale, ha dato vita ad uno stand stand realizzato con il sistema modulare dei cubi di legno ideato e progettato dall’Open Design School,  all’interno del quale 20 operatori turistici lucani presenteranno i loro prodotti ai buyers internazionali, lo stand resterà aperto anche per divulgare il programma culturale di “Matera Capitale Europea della Cultura nel 2019” e degustare alcuni prodotti lucani selezionati con la guida dell’Unione Regionale Cuochi Lucani.

E proprio gli chef lucani hanno presentato nella cena di mercoledì sera al Palace Hotel di Milano Marittima, alcuni piatti tipici dell’enogastronomia locale, nel corso della serata inaugurale della Fiera, dedicata proprio a Matera 2019a Matera Capitale Europea della Cultura 2019 con il supporto dell’Assessorato alle Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata.

“I 600 buyer” ha detto l’assessore alle politiche agricole Braia “hanno potuto così assaggiare formaggi e latticini lucani, salumi, cardoncelli, olio extravergine d’oliva, fagioli di Sarconi, pane di Matera e strazzata, ma anche cosciotto e lombata di podolica, pomodori secchi di Tolve, olive di Ferrandina, pomodori e verdure del Metapontino accompagnati da vino lucano rosso, bianco e rosato. Grande successo ha riscosso tra i presenti la lasagnetta lucana gratinata con ragù di podolica, funghi cardoncelli e fonduta di caciocavallo Dop”.

TRM network segue l’iniziativa con finestre di diretta nel corso della programmazione su TRM h24 (canale 16 del digitale terrestre di Puglia e Basilicata, 519 della piattaforma Sky, in streaming sul sito TRMtv.it e sulle APP per dispositivi mobile “TRMtv” iOS e Android), servizi e approfondimenti disponibili “onDemand” sul canale YouTube del network stesso.

Share Button