Anche Barbagallo sabato a Matera per la manifestazione di Cgil, Cisl e Uil davanti la prefettura

In Basilicata la mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil, “a sostegno dei tavoli di trattativa in corso con il Governo” e per chiedere “che in legge di bilancio siano inseriti una serie di provvedimenti in materia di lavoro, previdenza, welfare e sviluppo”, si terrà sabato 14 ottobre, a Matera, nei pressi della Prefettura, a partire dalle ore 9 e vedrà la presenza del segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo.

Lo hanno annunciato, in una nota congiunta, i segretari lucani Angelo Summa (Cgil), Enrico Gambardella (Cisl) e Carmine Vaccaro (Uil), evidenziando che “nell’occasione verrà consegnato al prefetto di Matera il documento di rivendicazione delle organizzazioni sindacali, da consegnare al Governo nazionale”.

“L’auspicio – hanno sottolineato i tre segretari lucani – è che la voce dei cittadini che manifesteranno in tutto il Paese possa convincere il Governo a prevedere una legge di bilancio che abbia il carattere dell’equità e dello sviluppo tenendo conto delle richieste che Cgil, Cisl e Uil hanno avanzato ai tavoli di confronto. La nostra mobilitazione, capillare e diffusa, sosterrà queste rivendicazioni e continuerà a farlo fino a quando – hanno concluso Summa, Gambardella e Vaccaro – non verranno le risposte dovute alle richieste del sindacato”.

Share Button