Furlan: “Ilva, rispetto dei lavoratori ma anche produzione: continuiamo a importare acciaio dalla Germania”

Il segretario generale della Cisl da Bari rilancia il confronto con l’azienda. “Gli accordi devono essere quelli definiti a luglio”

Rispetto per i lavoratori ma massima considerazione per la produzione del settore siderurgico. Il segretario generale della Cisl Annamaria Furlan da Bari torna sullo stop alla trattativa da parte del ministro Calenda e chiede all’azienda di tornare sui suoi passi.

Altro che settore superato. Il siderurgico in Italia continua a valere molto, sia per le aziende sia per i sindacati. E si capisce dal fatto che il segretario generale della Cisl Annamaria Furlan da Bari rilanci il confronto tra Mittal e i lavoratori, chiedendo all’azienda di tornare agli accordi di luglio tutelando i diritti dei dipendenti.

Share Button