Lavoro: pagata mobilità in deroga 200 ex lavoratori salotti

L’Inps sta procedendo al pagamento delle mobilità in deroga a 200 lavoratori delle aziende del mobile imbottito di Matera, Doimo, ex Calia ed ex Nicoletti, che avevano terminato la mobilità ordinaria nel 2016. Lo ha reso noto il segretario della Feneal Uil di Basilicata, Cosimo Paolicelli. Gli importi, compresi tra i 2.200 e i 2,800 euro, sono riferiti a quattro mesi del 2016. “I pagamenti – ha detto Paolicelli – sono legati al recupero delle domande di mobilità presentate dai lavoratori. Si attende ora analoga misura per la mobilità in deroga del 2015”.

Share Button