Fisco. In arrivo una lettera dell’Agenzia delle Entrate a 850 cittadini lucani

Su anomalie riferite ai redditi percepiti nel 2013

L’Agenzia delle Entrate invierà una comunicazione (via Pec o posta ordinaria) a oltre 850 cittadini lucani (576 in provincia di Potenza e 297 in quella di Matera) che, “in base ai dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate, nel 2014 non hanno dichiarato in tutto o in parte alcuni redditi percepiti nel 2013”.

In un comunicato è specificato che “anche in questo caso, come in passato, ai contribuenti viene data la possibilità, ben prima di un eventuale avviso di accertamento, di giustificare l’anomalia o presentare una dichiarazione integrativa, mettendosi in regola e beneficiando della riduzione delle sanzioni ridotte previste dal ravvedimento operoso”.