La Cgil si mobilita contro la reintroduzione dei voucher: uno schiaffo alla democrazia

I tanto temuti voucher stanno per essere reintrodotti nel mercato del lavoro, già fortemente provato da una crisi che non accenna a regredire. Nonostante il referendum abrogativo, con cui la Cgil è riuscita a raccogliere tre milioni di firme, il Governo e il Parlamento si preparano in queste ore a reintrodurre i voucher come metodo di pagamento. Costituzionalisti e sindacati non ci stanno. Sabato 17 giugno ci sarà quindi una manifestazione nazionale a Roma.
E poi, Pino Gesmundo, segretario generale Cgil Puglia rivolge un pensiero ai lavoratori Ilva, 6mila dei quali in esubero.

Share Button