Agroalimentare, Fai Cisl: “Tornare a parlare di Mezzogiorno”

Rafforzare il rapporto con il Governo, con l’Europa, e tornare a parlare di Mezzogiorno. Sono i temi del sesto congresso Fai CISL a San Giorgio Ionico, elencati da Paolo Frascella, segretario generale FAI Puglia Basilicata.

I lavoratori del settore agroalimentare, e il sindacato, chiedono maggiore coinvolgimento nelle scelte, e più partecipazione nelle fasi di cambiamento. Presenti 76 delegati da tutta la Puglia, con un solo obiettivo: “Bisogna potenziare le sinergie tra i lavoratori e tutti gli attori sociali e istituzionali per una fattiva partecipazione”, afferma  Luigi Sbarra, segretario generale Fai Cisl nazionale.

Share Button