Bari, all’Università uno sportello per far conoscere alle imprese il lavoro innovativo dei ragazzi

Presentato lo One Stop Shop alla presenza del viceministro Teresa Bellanova. Uricchio: “Parola d’ordine valorizzazione”

Valorizzare il lavoro dei ragazzi, anche non iscritti all’Università, per connettere le buona idee con il mondo dell’impresa. Per questo l’Università di Bari ha pensato a One Stop Shop, uno sportello grazie al quale sarà possibile mettere insieme innovazione e sviluppo sostenibile, presentato alla presenza del viceministro Teresa Bellanova.

Share Button