Il Vice Ministro allo Sviluppo Economico ha risposto alle interrogazioni dei deputati Antezza, Burtone e Vico in merito al futuro della Ferrosud di Matera

Il Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Teresa Bellanova, ha risposto in Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati alle interrogazioni dei deputati Antezza, Burtone, Vico in merito al futuro della Ferrosud di Matera. “Nella risposta – spiegano i parlamentari – il Vice ministro ha illustrato l’esito dell’incontro del dicembre scorso sui carichi di lavoro dell’impianto con 30 carrozze in produzione per una commessa per Trenitalia. Inoltre, ha annunciato che si sta provando a incrementare tale volume di ulteriori altre 30 unità per il periodo successivo ad aprile 2017. Il Governo ha informato poi che la società sta prendendo contatti con altre aziende per ulteriori commesse e che, pur trovandosi in concordato preventivo, questo non pregiudica la partecipazione a gare e non presenta un quadro economico finanziario preoccupante. La Regione Basilicata, ha confermato al Governo il forte interesse per l’azienda Ferrosud e la disponibilità a sostenerla con tutti gli strumenti disponibili. Una nuova riunione è stata convocata presso il Ministero per il prossimo 16 febbraio”. “In sede di replica – aggiungono i deputati – ci siamo dichiarati soddisfatti per la sensibilità e l’attenzione mostrata dal Governo, in particolare per la riconvocazione in tempi rapidi del tavolo ministeriale e abbiamo evidenziato la necessità di restituire prospettive occupazionali adeguate al sito di Matera. L’obiettivo – concludono – è quello di scongiurare il rischio di perdere un importante patrimonio di professionalità ed un impianto industriale che può tornare ad essere protagonista in un settore in evoluzione.

Share Button