Puglia, fondi europei da sette miliardi di euro: obiettivo lavoro e valorizzazione del territorio

Lo stato dell’arte del programma operativo regionale presentato a Bari nel Castello Svevo

Una giornata di workshop e laboratori nel Castello Svevo di Bari per fare il punto sul Programma operativo regionale della Puglia per il settennio 2014/2020.

Sette miliardi di buoni motivi per restare in Europa, nonostante ormai non sembri andare più di moda. A tanto, in termini di euro, ammonta la dotazione di cui può usufruire la Puglia nella programmazione comunitaria 2014-2020. Il programma operativo regionale protagonista nel Castello Svevo di Bari nel corso di una giornata in cui tecnici e assessori regionali hanno spiegato su quali assi si sta concentrando l’azione della Regione Puglia.

Centrale dunque la questione delle politiche attive del lavoro, in grado secondo l’assessore Leo di moltiplicare l’occupazione, soprattutto quella giovanile.

Share Button