Calenda: “Il Sud arretrato? A Bari la presentazione di Industria 4.0 più tecnologica mai fatta”

Il ministro dello Sviluppo Economico all’Assemblea generali di Confindustria Bari e Bat a Mola: “Le Regioni avranno un ruolo importante ma gli incentivi devono essere nazionali”

Quello del Sud arretrato sarebbe un luogo comune smentito in tante occasioni dai fatti. Il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda parte da qui, a margine della sua partecipazione all’Assemblea di Confindustria Bari e Bat nella sede della Sitael a Mola di Bari, per presentare Industria 4.0, il programma del governo Renzi per il rilancio dell’impresa. E a chi gli fa notare che la Puglia si sente ai margini dell’azione dell’esecutivo, Calenda rilancia.

Una linea sposata anche dal presidente di Confindustria Bari e Bat Domenico De Bartolomeo, che ripone molta fiducia nell’azione di Industria 4.0.

Share Button