Puglia, per le imprese la soluzione dell’internazionalizzazione

Confindustria e Regione all’incontro organizzato da Sace a Bari

Sfruttare le opportunità dei mercati esteri con la garanzia offerta da un’assicurazione. Per le imprese pugliesi una strada possibile grazie anche alle possibilità messe a disposizione dalle società di assicurazione crediti.

Reagire alla crisi investendo nelle economie emergenti estere, magari con un’adeguata copertura finanziaria e assicurativa. Una strada che forse non tutte le aziende possono permettersi, ma che si può percorrere, anche per le pmi. In Puglia solo un’azienda su 1000 lavora sui mercati oltre confine, e proprio per allargare questa platea Sace, la società di assicurazione crediti appartenente al gruppo Cassa depositi e prestiti, ha incontrato le aziende nel corso di un evento chiamato, appunto, Re-action.

Un’opportunità il cui valore è stato compreso dal sistema economico pugliese, presente con l’assessore regionale Loredana Capone e il presidente di Confindustria Bari e Bat Domenico De Bartolomeo.

Share Button