Dal Masterplan del Mezzogiorno al Patto per la Puglia, la Cisl: “Vogliamo una cabina di regia per i fondi”

Il sindacato a confronto con industriali e Regione Puglia: “Risorse importanti, vanno gestite insieme”

Un tesoretto che va gestito al meglio, senza rischiare di disperdere i fondi faticosamente ottenuti nonostante spettassero di diritto al Meridione. Prima si chiamava Masterplan per il Mezzogiorno, ora è diventato Patto per il Sud integrato con fondi Cipe, ma il concetto resta lo stesso: i soldi ci sono ma la spesa, se possibile, deve essere oculata. In questa direzione vanno le richieste della Cisl, ribadite in un incontro con Regione Puglia e imprenditori a Bari.

Disponibile al confronto la Regione Puglia, che per bocca dell’assessore Giannini ribadisce che ottimizzare l’utilizzo dei fondi
è una priorità per la giunta Emiliano.

Share Button