Taranto, Cisl: “Appalti ASL, nessuna sicurezza per i lavoratori”

imageProblemi di sicurezza sul lavoro alla ASL, secondo la Cisl, per i dipendenti delle ditte specializzate di manutenzione. “107 lavoratori svolgono le loro mansioni su tre turni senza adeguato ristoro in locali a norma e con mensa, con grande disagio delle maestranze”. Lo denunciano i segretari Cisl, i quali chiedono ai dirigenti ASL e alle aziende in appalto, un incontro urgente.

Il segretario Cisl Taranto Brindisi Antonio Castellucci, il segretario Fisascat Cisl Antonio Arcadio e, ancora, Valerio d’Alo’ (FIM CISL) e Aldo Gemma (Cisl FP) fanno leva sui temi della sicurezza, salute e benessere sul posto di lavoro, chiedendo che sia avviato un percorso costruttivo per la tutela dei lavoratori.

Share Button