Melfi. Per gli operai addetti alla linea Punto della FCA altre 2 settimane di Cig

I circa mille addetti alla produzione della “Punto” nello stabilimento della Fca di Melfi (Potenza) saranno collocati in cassa integrazione – a causa di una “temporanea situazione di mercato” – dal 24 ottobre al 4 novembre. Lo ha reso noto l’Ugl metalmeccanici di Basilicata: oggi l’azienda ha annunciato il provvedimento ai sindacati. Le due settimane di cassa integrazione si aggiungono alle due che cominciano oggi e si concluderanno il 7 ottobre, sempre per gli addetti alla produzione della “Punto”. L’Ugl ha definito “indispensabile un confronto con l’azienda” per individuare “un nuovo modello di vettura da affiancare alla Jeep, in attesa dell’uscita definitiva dal mercato della ‘Punto'”. (ANSA).

Share Button