L’annuncio della compagnia Ryanair. Per l’estate 2017 nuovo volo Bari-Liverpool

Con l’entrata in vigore del prossimo orario estivo (26 marzo-29 ottobre 2017) il vettore irlandese Ryanair rafforzerà la sua presenza in Puglia avviando un nuovo volo sulla direttrice Bari-Liverpool.

Lo rende noto Aeroporti di Puglia. Il collegamento opererà due volte a settimana e consentirà di ampliare l’offerta su un’area di grande interesse sulla quale il vettore, già dallo scorso mese di aprile, opera con il bisettimanale Brindisi-Manchester che, sino a tutto luglio 2016, ha registrato circa 11.500 passeggeri, con un indice di riempimento di 164 passeggeri a volo.

Si tratta, considerata la novità, di una media eccellente in linea con quella registrata sul collegamento Brindisi-Londra (29.031 passeggeri tra aprile e luglio, con una media di 165 passeggeri/volo). Con l’inizio delle attività su Liverpool salgono a due le città della Gran Bretagna collegate da Ryanair da Bari, giacché il volo annunciato oggi si aggiunge a quello operato stabilmente su Londra Stansted che, sempre nel periodo aprile-luglio 2016, ha registrato 41.661 passeggeri, con una media di 170 passeggeri/volo.

L’annuncio del collegamento è stato accolto con particolare soddisfazione da Giuseppe Acierno, amministratore Unico di Aeroporti di Puglia per il quale “il nuovo volo per Liverpool s’inserisce nel solco di una costante attività di sviluppo, realizzata in coordinamento con l’amministrazione regionale, finalizzata a creare un network di collegamenti, soprattutto internazionali, funzionale alle esigenze di crescita del nostro territorio. L’avvio delle operazioni su Liverpool, novità assoluta sul fronte delle destinazioni collegate alla Puglia, consentirà di ampliare ulteriormente l’offerta sul mercato inglese, specie in un’area, quella di Liverpool e Manchester, dal grande potenziale di crescita”. Acierno ricorda che quello britannico “rappresenta uno dei primi mercati fonte per il nostro sistema turistico e anno dopo anno, grazie anche alla disponibilità di funzionali collegamenti aerei, assume una rilevanza sempre maggiore per questo settore vitale dell’economia pugliese. E’ dei giorni scorsi, peraltro, l’articolo pubblicato dal Telegraph che indica la Puglia al primo posto quale destinazione ideale per una vacanza al mare, soprattutto per l’eccellente qualità del mare e delle spiagge”. (ANSA).