Nel materano, dopo le grandinate dei giorni scorsi la CIA paventa rischi dissesto del suolo

“Ancora un brutto colpo al comparto agricolo del Materano”

In un comunicato, la Cia “segnala che grandinate violente – soprattutto per dimensione della grandine – si sono abbattute nelle ultime 48 ore nell’area della collina materana e a ‘macchia di leopardo’ in varie altre zone”.

Danni “si registrano nei vigneti – con tralci spezzati, ferite ai tronchi che potrebbero determinare l’insorgenza di fitopatie e compromettere le produzioni degli anni futuri, danni alle strutture – nella zona di Tricarico. C’è inoltre il rischio – evidenzia l’organizzazione – della ripresa di fenomeni di dissesto del suolo tenuto conto che i sistemi di smaltimento dell’acqua sono risultati inefficaci. Danni strutturali vengono segnalati alle serre, con colture pregiate oltre che alla viabilità rurale”.

Share Button