A Bari la CGIL presenta le iniziative dello sportello SOS Voucher

(di Nicole Cascione) – Nasce sos voucher, uno sportello promosso dalla CGIL e da Filcams per promuovere una maggiore informazione sull’utilizzo dei voucher e per denunciare le condizioni di sfruttamento e lavoro nero.

Lo sportello, che ha sede nella Camera del Lavoro di Bari, in via Loiacono, sarà aperto al pubblico ogni mercoledì dalle 16.00 alle 20.00.

Secondo i dati inps dal 2008 ad oggi i voucher riscossi sarebbero passati da 480 mila a 63 milioni. Dati allarmanti si registrano anche in Puglia, con 900mila voucher nella provincia di Bari solo nei primi sei mesi del 2016; nella provincia della Bat sono 120 mila; 370 mila nella provincia di Brindisi; 565 mila a Lecce, 295 mila a Foggia e 300 mila nella provincia di Taranto.

La città di Bari è la città più colpita da questo fenomeno con 435 mila voucher riscossi nei primi tre mesi del 2016.

Share Button