Petrolio. Somma (Confindustria Basilicata): “Dare seguito al tavolo sull’emergenza in Val d’Agri”

“Dare seguito alle intese raggiunte con il tavolo permanente di lavoro sull’emergenza Val D’Agri.”

E’ quanto sostenuto dal presidente uscente di Confindustria Basilicata, Michele Somma, in riferimento all’incontro del 20 maggio scorso, voluto dal presidente della Regione Basilicata Pittella a seguito della sospensione delle attività estrattive nel Centro Oli dell’Eni.

Per Somma, vi è la necessità di recuperare il solco già tracciato con il tavolo istituzionale. “Spero che vi sia una nuova convocazione per fare un quadro chiaro della situazione con tutte le parti interessate – ha sottolineato – alla luce del provvedimento di dissequestro e del ritorno alla produzione con le dovute modifiche agli impianti per tutelare salute e ambiente.” “Il danno economico per mancati introiti dalle royalty è enorme – ha aggiunto – e la Basilicata deve interrogarsi su quanto sia importante il tema petrolio per l’intera comunità.”

Share Button