Direzione PD. Renzi: se è reato sbloccare opere, lo sto commettendo, e cita Matera

Renzi direzione PD“Chiedo alla magistratura italiana non solo di indagare il più velocemente possibile ma di arrivare a sentenza. Ci sono indagini della magistratura a Potenza con la cadenza delle Olimpiadi”, ogni quattro anni, “e non si è mai arrivati a sentenza. Un Paese civile è un Paese che va a sentenza”.

Lo ha detto il premier Matteo Renzi nel corso della sua relazione in apertura della direzione Pd aggiungendo che “Se è reato sbloccare le opere pubbliche, io sono quello che sta commettendo reato. Per mia cultura giuridica è reato chi infrange il codice penale, non chi utilizza il diritto parlamentare” e citando una serie di opere sbloccate dal suo Governo con il sostegno di una ventina di slide, ha annunciato  tra gli altri i lavori di collegamento stradale “Bari – Matera” e l’investimento infrastrutturale più ampio (di circa 200 milioni di euro) per Matera Capitale Europea della Cultura nel 2019.

“Vogliamo cedere alla cultura per cui chi crea ricchezza è cattivo, brutto e va allontanato?” ha dichiarato ancora “penso alla Basilicata: bisogna mandar via Eni, mandiamo via la Fiat, facciamo una grande operazione imprenditoriale e viviamo di decrescita felice? La decrescita è felice solo per chi ha un posto e una rendita”.

Share Button