Puglia 365 a BIT2016: un laboratorio del turismo per l’Italia che cambia

Puglia 365: un laboratorio del turismo per l’Italia che cambia. È’ questo il titolo dell’incontro che si terrà nella mattinata odierna nell’ambito della Bit presso il centro congressi.

Puglia BIT2016Interverranno all’incontro anche Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia; Loredana Capone Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia ; Leonardo Di Gioia, Assessore all’Agricoltura della regione Puglia e Paolo Verri, in qualità di Commissario straordinario di PugliaPromozione.

La regione Puglia è presente presso la Bit con un ampio stand con spazio meeting b2b ed area conferenze in cui si sono alternate esperienze e progettualità degli operatori del territorio, da Taranto alla città metropolitana di Bari, da Ostuni a Lecce.

Una Puglia però anche tutta da gustare presso l’area espositiva : anche quest’anno le eccellenze enogastronomiche della regione sono tornate protagoniste con momenti di degustazione e show cooking presso l’area tematica “food and Wine”. Il Movimento Turismo del Vino, insieme alla Rete delle Masserie Didattiche di Puglia e alla Regione Puglia, si sono fatti portavoce di uno dei motori trainanti dell’incoming nella regione.

Il gusto e l’eleganza a tavola del Made in Puglia hanno fatto da cornice alle tante attività previste in fiera e fuori salone con l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso le specialità culinarie e vitivinicole tipiche di ogni zona della Puglia, dalla Daunia al Salento, passando dalle Murge e dalla Valle d’Itria.

Share Button