Sviluppo Industriale, dalla Regione Basilicata 57 milioni di euro

Raffaele Liberali - Assessore Basilicata Lavoro e Politiche Sviluppo

Raffaele Liberali – Assessore Basilicata Lavoro e Politiche Sviluppo

Matera. Passa da 30 milioni a 57 milioni di euro la dotazione finanziaria dell’avviso pubblico “Piani di Sviluppo Industriale attraverso pacchetti integrati di agevolazione”. Lo ha deciso la Giunta regionale lucana su proposta dell’assessore alle attività produttive, Raffaele Liberali, “e con il sostegno del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella”. Con questo provvedimento, “si assegna l’ulteriore somma di 26.584.202,86 a valere sulla linea di intervento ‘Sostegno alla competitività del sistema produttivo’. La decisione è stata presa a seguito dell’importante risultato ottenuto nella prima tranche di questa misura che aveva visto una dotazione finanziaria di circa 35 milioni di euro per investimenti complessivi pari a 95 milioni di euro con importanti effetti per quel che riguarda il consolidamento finanziario delle imprese e, quindi, sul mantenimento dei posti di lavoro, sia in relazione all’incremento occupazionale e all’assunzione di lavoratori dalle platee degli ammortizzatori sociali. Complessivamente, quindi, la dotazione finanziaria messa in campo dalla Regione Basilicata passa da 65 milioni di euro a circa 92 milioni di euro. Con i 57 milioni di euro di questa seconda dotazione finanziaria si stimano investimenti pari a circa 170 milioni di euro che sommati ai 95 milioni di euro della prima fase dovrebbero toccare quota 265 milioni.

Share Button