A Maratea per il LiNC 2015 conferenza dei GAL europei. La prima volta in Italia

Linc MarateaMaratea diventa europea. Ieri nella perla del Tirreno ha preso il via la sesta edizione del summit internazionale dei Gruppi di Azioni Locale di tutta Europa, il cui titolo è LiNC Congress.

La cerimonia inaugurale ha visto due momenti: il primo nel centro storico di Maratea con il corteo dei 225 partecipanti, in rappresentanza dei Paesi europei e dei 65 GAL di provenienza; il secondo, presso l’Hotel ospitante dove sono intervenuti i rappresentanti istituzionali della Regione Basilicata e della Rete Rurale Europea.

“Ragioniamo sulle prospettive europee – ha detto il presidente Pittella – e facciamolo dalla Basilicata, terra capace di rigenerarsi grazie alla sua peculiare umiltà”. Di un documento che raccolga le sollecitazioni di questi giorni ha invece parlato l’assessore regionale al ramo, Luca Braia, sottolineando il grande lavoro da fare nel futuro, di cui questo incontro può essere punto di partenza. Di Orgoglio e di una Sfida vinta per aver portato il LINC per la prima volta in Italia ha invece parlato Nicola Timpine, direttore del Gal La cittadella del sapere, responsabile per quest’anno dell’organizzazione del LINC.

Agricoltura, investimenti pubblici, turismo sostenibile, parchi naturali. Quattro temi per quattro workshops svolti in quattro località differenti: Lauria, Senise, Maratea e Rotonda-Latronico. Oggi, i 225 partecipanti alla conferenza internazionale dei Gal, la LINC Conference, affrontano i temi legati alla programmazione europea e che costituiscono l’identikit dei Gal, i Gruppi di azione locale.
La giornata è organizzata in seminari partecipativi, tenuti da relatori esperti nelle varie materie, e in fieldtrip, ossia visite guidate presso i produttori locali e presso i progetti di attrazione del territorio, come le terme di Calda, il costruendo anfiteatro di Senise e il lago Sirino. Obiettivo: condividere idee e progettualità e far conoscere il territorio.

TRM network seguirà ancora l’evento con finestre di diretta durante la giornata, trasmesse sul canale 111del digitale terrestre di Basilicata e sul 519 di SKY.

Registrazione della diretta TV di TRM h24

Share Button